Concerto del Primo Maggio in diretta.

Ta-dan!
Grazie ai meravigliosi e potenti mezzi della tecnica (ed anche alla mia poca voglia di studiare Ricerca Operativa), da adesso inizia la diretta del Concertone su questo blog.

Intanto, io sto vedendo la diretta in streaming qui, che se non sbaglio è in differita di qualche minuto.. Perdonate dunque gli orari sballati. :p

18.30: “Stanno per esibirsi Il Teatro degli Orrori.. Tranquilli! Non è il Bagaglino, è una rock band fantastica.” ABBATTETELA.

18.31: Macciao, Teatro. ♥ (La canzone è “Non vedo l’ora”.)

18.34: “Una canzone d’ammore dal titolo partigiano: Compagna Teresa”. Capovilla, con tutto l’affetto che ti porto, ma sti capelli ti stanno abbastanza male.

18.36: “Ma quanto sei bella Teresa.. Ma quanto sono belle le donne!” Grazie, grazie.

18.37: “Grazie a tutte, e tutti.” Uh, mi sa che c’è una sottile preferenza per il gentil sesso da parte del cantante.

18.38 HAI SENTIIIIIIITO DI TOM, DI TOM CHE SE N’È ANDATO VIA! Ah-ehm, scusate, ma è una delle mie canzoni preferite.

18.40: Solo io mi sono accorta della stecca che ha preso? E del fatto che gli tremi la voce? D:

18.40: Uh, ma s’è tolto i capelli da davanti agli occhi! In realtà gliel’ho comunicato io telepaticamente.

18.43: Discorso con una ragazza (oddio sono impazziti D: ) “Già finiti, però. ç__ç” “Me spoileri le cose, a me stanno ancora cantando!”

18.44: Non ci posso far niente, il presentatore mi sta altamente sul cazzo.

18.45: CAPA! Bravo Capa che accompagna le vecchine a fare la pipì.

18.46: Ok, anche la presentatrice mi sta sul cazzo. “California, very California.. Ma lo sai che hanno lasciato il sééérf in doppia fila per venire qui?” No ma sei un sacco oriGGinale.

18.47: Ok, sarò iNNIorante, ma.. Chi so sti tizi?

18.47: Appena ho scritto “Chi so sti tizi?” s’è aggiornata da sola la pagina, cancellando le ultime modifiche. Fanno parte di un complotto giudaico-massonico che mira alla conquista del mondo, ne sono sicura.

18.51: “Siamo felici di essere qui per sOpportare i lavoratori italiani. Scusate, ma parlo.. ehm… CIAO!” Uomo di molte parole.

18.52: Ok, questa canzone la conosco.

18.53: Su Skype ci si domanda chi siano.

18.55: Grazie ai potenti mezzi di investigazione della vostra cronista preferita (Gùgol) sappiamo nome del gruppo e titolo della canzone:  click. La canzone è Cough Syrup, loro gli Young The Giant. O forse il contrario, boh.

18.56: Uàn mòr, uàn mor. MA FATECE VEDÈ CAPA.

18.57: La pubblicità m’ha fatto prendere un colpo. T__T Il meteo annuncia che domani piove. Tranne che a Roma, Firenze, Napoli, Cagliari e Palermo. I venti sono dai quadranti settentrionali da deboli a moderati, i bacini vanno da mossi a poco mossi. Buona serata a tutti.

18.59: Da quando la Divella fa pure i biscotti? Non faceva la pasta? D:

18.59: Oddìo, la pubblicità di Chi l’ha visto? è quasi più inquietante del programma. T__T

19.00: La frutta è buona. E sul tavolino c’è un finocchio, che ero convinta fosse verdura.. Ed invece no. Wikipedia docet.

19.03: Il tg3 è abbastanza inquietante. La giornalista ha il tono-da-lutto. “Sentiamo Carmen Sandiego..” Eh?

19.06: La tizia che si lamenta del fatto che non ci sia lavoro e non ci siano soldi. Con il piercing al labbro, i Rayban e i capelli viola.

19.06: Il tizio che dice “Io ho un figlio che.. Sta cercando lavoro.” con il tono di “Io ho un figlio che… Si droga.”

19.07: “Fassino sei una vergogna, vai a lavorare!” Disse il ragazzo No-Tav.

19.08: La Lega è andata a Zanica a salutare i sindaci guerrieri.

19.09: Bossi si vuole candidare come segretario di partito.. Perché con una volta non è riuscito a mangiare abbastanza.

19.11: I leghisti si cimentano in ciò che gli riesce meglio: una rissa. I giornalisti sono dei “comunisti, venduti” e vengono cacciati dal Lega Unita Day. Ed io che pensavo fosse il Primo Maggio, Festa dei Lavoratori.

19.12: Ceno. u_ù

20.29: Nina Zilli. Ok, quest’anno il Concerto mi sta facendo veramente schifo. Ma che è?

20.30: Ok, la RAI mi sta spiando e m’ha tolto l’audio. Oppure sta tentando di salvaguardarmi i fischi da quell’essere là sul palco. Provo a refreshare.

20.32: È tornato l’audio nel preciso momento in cui la Zilli steccava. “Questa è una canzone scritta da Nina Simone”, che si sta rivoltando nella tomba.

20.33: Il presentatore che fa il galletto in dialetto mi sa di unticcio e patetico.

20.34: Ok, la vecchietta di cui sopra era Ornella Vanoni. Cioè, la presentatrice che stava provando a farne l’imitazione. Vabbè, sembra ubriaca ed è un filmato del primo pomeriggio, comunque. Ma che è sto schifo?

20.36: “Noi eravamo i veri ribelli, facevamo la pipì ovunque.” Povero Finardi. “Ciao Ornella, vai a far le prove, vai.” Ma sta presentatrice è fissata, con la pipì?

20.38: Il buffering mi sta salvando da ‘sta mezza specie di schifezza.

20.39: “Brava Virginia, una grande artista.” “Bravo Francesco, un artista grande.” Che scambio di battute penose.

20.40: “Il rock è la musica classica della nostra epoca.” Oddio, sparateglie.

20.40: Il non entusiasmo della piazza (e qualche fischio) all’annuncio dell’arrivo di Pagani. Il presentatore, per rifarsi, sbaglia – nell’ordine: pronuncia del nome dell’album di De André, pronuncia del titolo della canzone dei Led Zeppelin e pronuncia dell’inglese visual, letto all’italiana. La piazza, in sottofondo, fischia.

20.47: “Come era quella parte finale, un po’ fushagga, così..” Sigh.

20.48: “Il vishuel”. Niente, questa parola è impronunciabile per i presentatori. Due volte, due presentatori, due pronunce sbagliate. Ah, Elisa che canta i Rolling Stones e qualcuno dalla piazza ha gridato “VAI LUCA!”.

20.49: “Adesso, ragazzi, vi chiedo una cosa: qual è il più grande genio della chitarra rock? Jimi Hendrix, bravissimi, avete risposto subito! […] Il VISUAL è dei TREVEL e la canzone PARPOL EIS sarà cantata direttamente dal maestro Mauro Pagani, che se la canta e se la sona!” Ri-sigh.

20.57: “Che meraviglia!” “Maestro, che bravo! Che meraviglia!” L’originalità.

20.57: “Ci addentreremo in un esperimento mai tentato…” “Una lettura.” Sì, non avevo dubbi che la presentatrice non avesse mai aperto libro.

20.58: Io sarò ignorante a non sapere chi siano ‘sti due, ma pure la piazza non mi pare molto partecipe.

20.59: Pannofino vuole più fave e pecorino.. Non ne avevamo bene.

20.59: Tante battute e frasi già sentite e risentite.

21.01: Ah, utilizzare Wikiquote a man bassa, quanto ce piace..

21.02: Immancabile attacco alla TAV che non c’azzeccava nulla, diciamocelo.

21.03: Pannofino che ci fa ripetizioni di latino. A lui chi le farà di italiano?

21.04: Attacco alla Lega, al PdL, all’UdC… E a Lusi? Penati? Ce li siamo scordati?

21.05: Sviolinata “a chi il futuro se lo costruisce giorno per giorno”… E a chi vi permette pure di mangiarci sopra.

21.06: Pubblicità di una banca sul mutuo per comprare la prima casa.

21.10: Vabè, la presa in giro di Belen ci mancava… La piazza non partecipa. Comunque gli stivaletti di Virginia fanno veramente cahare.

21.11: Mannarino. Che sospiro di sollievo…

21.20: “Oggi volevo parlare di una causa che mi sta molto a cuore.. Ed è la causa dei cammelli nel deserto.” Wut?

21.21: Uhhhhh! Serenata Lacrimosa!

21.25: “Ehi, ehi… Oh!” Sì, il microfono funziona. Vabè, piccolo discorsetto di Mannarino, tutte chiacchiere comunque.

21.27: Adesso piccolo siparietto contro la Fornero. La presentatrice fa delle imitazioni veramente brutte.

21.29: Che c’entra adesso Balotelli? O_o

21.30: Vabè, siparietto sciapo a dir poco.

21.31: Degli incappucciati.. Ok, è sicuramente Caparezza.

21.32: Come Volevasi Dimostrare. Il presentatore non sa fare il banditore medievale. T___T

21.33: Caparezza, sei il mio sogno eretico.

21.36: Mi è appena deceduta la linea. Questo è il mio ragazzo che ha letto il commento e mi ha staccato internet. Scherzavo, amore.

21.37: In compenso, mio padre sta vedendo qualche film estremamente figo in tv. E sicuramente più interessante di  buona metà del concerto di quest’anno.

21.40: Il sito della Rai ha deciso di non farmi vedere Caparezza. Rosico alquanto.

21.44: È tornata la diretta! *-* E Capa sta iniziando “Vengo dalla luna”. “Voglio vedervi saltare!” Pure iooo. ç__ç

21.46: Al mio ragazzo, intanto, appaiono come pubblicità su facebook “Matrimonio” e “Gay Necklace”. Anche gli inserzionisti di FB sanno come andrà a finire.

21.49: Georges Jacques Danton, direttamente dal XVIII secolo!

21.50: Il mio ragazzo ha letto il post e ha deciso che non mi passerà più niente. Dai, lo dico pubblicamente: ti amo. ♥

21.51: La Ghigliottina!

21.53: “Libertè, Egualitè, Fraternitè… Bignè, Profiterol!”

21.54: Cosa sono quei cosi che sventolano dicendo “A la Bastiglie”?

21.55: I Maya, ergo La Fine di Gaia è la prossima canzone. U_U

22.00: E comunque con questa canzone ci stava meglio un temporale.

22.01: “Lo so che sto antipatico a tutti..” Ecco, l’importante è che lo sai. La piazza se ne strafrega del conduttore ed invoca Caparezza.

22.06: “Adesso succede il macello.” Andiamo tutti a ballare. A Roma, però.

22.10: Il mio ragazzo, l’unico che riesca a darsi la zappa sui piedi quando non è interpellato.

22.11: Ciao, Capa, ciao. T___T

22.12: Ma il presentatore sa fare soltanto quei tre commenti? “Grazie”, “Complimenti”, “Meraviglioso”.

22.12: Il presentatore ha indovinato un termine inglese! Miracolo! Ed ora, Subsonica. “Famme na foto, va. Dai, dai che siamo caldi tutti!”.

22.14: Sbaglio o Samuel è decisamente dimagrito? Comunque, mio padre è stato costretto dalla pubblicità a vedere un pezzo di concerto. Sta soffrendo.

22.23: Quest’anno pure i Subsonica sono sottotono.

22.27: Non basta “Nuova Ossessione” per risollevare un’esibizione, a parer mio, parecchio fiacca.

22.30: Battiato sta andando a picchiarli. Me lo sento.

22.32: Buonanotte, Subsò, buonanotte. Altra pubblicità. La presentatrice si esibisce nella nuovissima rima pubblicità-qualità. E se ne vanta.

22.37: Riecco l’Orchestra.

22.38: Manuel Agnelli canta i Radiohead. Addio.

22.39: Strazio. Poteva anche scegliere qualcosa che valorizzasse di più la sua voce. ç_ç

22.42: Heroes di David Bowie! *-* Canta SAMUEL DEI SUBSONICA. Mavaffanculo, va’.

22.43: Mi stanno sanguinando le orecchie.

22.47: Qualche cecchino lo abbatta, per favore.

22.48: Ok, è finita, per fortuna. Gli Who sono il simbolo della ribbbbellione, e Manuel Agnelli ne canta una canzone. Annamo bene.

22.50: Vabè, un po’ s’è scaldato, sta canzone l’ha cantata leggermente meglio. Il che la dice lunga, su quanto m’avesse fatto schifo la prima.

22.52: (E comunque stasera Agnelli sembra la copia magra di Richard Benson.)

22.54: Il presentatore sta per fare “un discorso serio”, l’ennesimo.

22.55: Era questo il discorso serio?

22.55: Ecco a voi l'”angolo promozione”, Carlo Lucarelli presenta un libro di autori vari (che, guarda caso, è uno degli autori).

22.59: Qualunquismo a go-go e falsità dell’istante di silenzio per i caduti sul lavoro. Vorrei vedere il contratto di chi ha lavorato per mettere su il palco del concerto.

23.00: Alla presentatrice scappa da ridere e continua a fissare a lato del palco per vedere per quanto ancora deve trattenersi.

23.01: “Questo era dedicato a tutti i caduti sul lavoro.. Ed ora, pubblicità.” The show must go on.

23.06: Almamegretta. Fiuuu, pensavo peggio.

23.07: E.: Ha fatto un bel complimento a quelli che hanno cantato prima “…e ora musica di qualità” xD
Io: Beh, rispetto a Samuel che canta Bowie, anche il mio gatto fa “musica di qualità”. Ed è morto.

23.16: Gli Almamegretta sono bravi, ma fanno venire sonno. E la piazza concorda con me.

23.21: “Adesso ne approfitto per dirvi una poesia di Trilussa, che a quest’ora ci sta sempre bene.” Pannafì, non ne sei degno.

23.23: “Eccoli qua! E allora…” Caduta la linea. Lo sapevo che non avrebbe retto ad uno shock del genere. Adesso va a scatti, non è dato saperne l’arcano motivo.

23.24: Ecco perché: Raiz sta cantando Shine on you Crazy Diamond. Un’altra canzone stuprata.

23.29: La presentatrice starnazza.

23.30: “Like a Rolling Stone” cantata da Eugenio Finardi. Incrociamo le dita.

23.32: Ed è la cover migliore che abbia sentito oggi. Il che è tutto dire.

23.36: “Eugenio Finardi! È un genio, un genio del Novecento!” L’originalità della battuta E-u(n)-genio. Pubblicità.

23.42: Il presentatore non sa parlare inglese e pronuncia tutti i titolo con “eirjgklaeroiaekgaheatg”.

23.43: Elisa canta una canzone dei Beatles. Argh.

23.47: “Adesso Hey Jude” (fischi dalla piazza). “Il coro lo conoscono tutti, no? Nana- nanananà.”

23.48: HEY JUDE CANTATA DA NOEMI. QUALSIASI COMMENTO RISULTA ESSERE SUPERFLUO. SPERO CHE LE CADA LA LINGUA.

23.49: “Su le mani, Romaaaah!” La piazza rimane in silenzio.

23.50: Nina Zilli, Noemi… Ma staremo mica a XFactor?

23.51: La “cantante” si ostina a prendere stecche pazzesche.

23.51: Che, tra l’altro, è vestita veramente male. Anzi, male rende poco l’idea.

23.52: “Grazie Romaaah!” La piazza si ostina a rimanere in silenzio. I presentatori tentano di risollevare la situazione dicendole che è stata “una grande”. Non è dato sapere cosa.

23.53: Temo che per colpa di ‘sta tizia con i capelli rosso mestruo gli Afterhours non potranno esibirsi.

23.54: “Adesso noi ci sediamo.. L’abbiamo detto più di una volta..”

23.55: No, vabè, stanno facendo una rivisitazione di Forrest Gump. Ammazzateli.

23.57: Qualcuno mi spiega il perché di questo siparietto francamente ridicolo?

23.59: “Voglio provare l’ebbrezzaH come Caparezza-AH! Ciao, ciao, è stata un’esperienza fantastica” – Pannofino.

“Grazie, grazie, siete stati fantastici!” – Virginia.

Trovate le differenze.

Saluti di rito, io me ne vado a dormire. Notte a tutti, e speriamo che l’anno prossimo ci aspetti un qualcosa di meglio, altro che ‘sta tamarrata intrisa di ipocrisia e vecchiume.

Grazie per averci seguito, a chi m’ha fatto compagnia sui commenti di facebook e su skype e grazie per le 121 visite odierne. :p

Buon Primo Maggio a tutti.

ps: Dalla pagina ufficiale degli Afterhours:
Afterhours
6 minuti fa tramite cellulare
Purtroppo per problemi tecnici non dovuti a noi siamo stati impossibilitati ad esibirci sul palco del Primo Maggio. Ci scusiamo con tutti coloro che son venuti in piazza per noi e quelli che ci hanno aspettato in TV.
95Mi piace · · Condividi

Tutta colpa di Noemi, lo sapevo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...