Red Bull Stratos

Dopo innumerevoli rinvii a causa delle cattive condizioni meteo, che avrebbero potuto rendere ancora più pericolosa questa “missione scientifica”, sembra proprio che Felix Baumgartner si lancerà stasera dai 36mila metri di altezza.

Ecco a voi la traduzione della presentazione dell’evento dal sito ufficiale:

Red Bull Stratos, una missone dai limiti dello spazio, proverà a superare quei limiti umani che esistono da 50 anni. Supportato da un team di esperti, Felix Baumgartner prevede di salire fino a 36mila metri in un pallone stratosferico e saltare in caduta libera verso la terra ad una velocità supersonica prima di paracadutarsi al suolo. Il suo tentativo di sfidare i limiti atmosferici potrebbe apportare una rilevante mole di dati per le ricerche in campo medico e scientifico per i futuri pionieri.

Il team Red bull Stratos riunisce i maggiori geni mondiali della medicina aerospaziale, dell’ingegneria, dello sviluppo di tute pressurizzate, della creazione delle capsule e della fabbricazione dei palloni aereostatici. Tra questi è incluso anche il colonnello in pensione dell’Air Force statunitense Joseph Kittinger, che detiene tre dei record che Felix proverà a infrangere.

Il record nel salto di 102mila piedi di Joe era stato ottenuto in un’epoca, il 1960, in cui nessuno sapeva se un essere umano sarebbe sopravvissuto ad un salto dal limitare dello spazio. Joe era un capitano dell’Air Force ed aveva già portato un pallone fino a 97mila piedi nell’ambito del Progetto ManHigh ed è sopravvissuto ad un incidente durante un salto da 76.400 miltre nell’Excelsior I. La missione Excelsior III è stata il suo 33esimo lancio con il paracadute.

Anche se la ricerca in condizioni estreme era parte degli obiettivi del programma, impostare dei record non era uno dei propositi della missione. Joe era salito in un pallone di elio lanciato dal rimorchio di un autocarro. Indossava una tuta pressurizzata duante la salita dentro una gondola depressurizzata. I dati scientifici registrati durante il lancio di Joe erano stati condivisi con il personale di ricerca americano per lo sviluppo del programma spaziale. Oggi Felix ed il suo team specializzato spera di prendere ciò che è stato appreso dai salti di Joe più di 50 anni fa ed accelerare il progresso dello sviluppo umano.

Ecco il link per seguire l’evento in diretta: [here]

Annunci

3 thoughts on “Red Bull Stratos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...