Scar Tissue. #1

Si prova un vero sollievo psicologico nello scoprire cosa c’è di sbagliato in te e perché hai cercato di trovare chissà quale rimedio per sradicare la tua ossessione dal momento che eri abbastanza grande per cercarti le medicine. I concetti non mi furono troppo chiari all’inizio e volevo ancora prendere scorciatoie, fare le cose a modo mio, percorrere la strada più breve e non fare tutto il lavoro che mi veniva richiesto, ma mi piaceva la sensazione e mi ci identificavo molto. Sentivo anche ondate di compassione per tutti quei poveri bastardi che stavano distruggendo le loro vite. Guardavo la gente che veniva agli incontri e vedevo giovani donne bellissime diventate scheletri perché non riuscivano a smettere. Vedevo altri che amavano le loro famiglie ma non potevano fermarsi. Questo era quello che mi attraeva. Decisi che volevo far parte di qualcosa che aiutasse quelle persone a stare bene, a riprendersi le loro vite.

Anthony Kiedis – Scar Tissue.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...