1820

Impulsi strani – sparisco per un po’
Perché devo seguire questi segni sulla pelle
altrimenti mi sento persa?
E come sembrano sottili le mie vene viste da qui
È l’illusione ottica del polso che gira e gira e gira su se stesso
Cos’è questo rumore? Il mio corpo che cade in pezzi ed attende di non essere ricostruito, la distropia separata che ci avvolge tutti
tutti
tutti
tutti o nessuno
tutti e nessuno
non lo so
non lo so
più.
Faccio cenere dei miei ammonimenti scomodi
non voglio seguirli
mi accontento dei miei segni che rinnovo
ogni volta ogni volta ogni volta
basta fermati voglio scendere
non riesco più
solo per poco
per favore
basta
basta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...