Morning pages – 11.01

​C’è qualcosa di strano stqmattina, ma non riesco a inquadrare cosa sia di preciso. Fa freddo, il mondo è un ventre bianco di parassiti sanguinolenti che si contorcono l’uno sopra l’altro nel tentativo di prevalere.

È il vento che si insinua sotto la finestra e fa gracchiare il vetro. Che ho sognato stanotte? Ultimamente le mie notti sono migliori dei vostri giorni, no, sono popolate da strani individui. 

Dormite di molte ore ma con poco riposo. Come mai mi sveglio già stanca? 

La tensione fascia il petto. Piccoli triangoli di luce in questa oscurità delle palpebre. C’è traffico fuori.

Annunci

One thought on “Morning pages – 11.01

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...